Folge uns
iBookstore
Android app on Google Play
Gefällt mir
Ein Programm der Universität Leiden
La squadra degli astronomi è internazionale
23. May 2012

Ci sono astronomi in ogni parte del mondo. Alcuni lavorano negli osservatori astronomici, mentre la maggior parte lavora presso le università o gli istituti di ricerca.

Questa foto mostra un nuovo osservatorio in Olanda, che si chiama LOFAR, e viene utilizzato per cercare oggetti mai visti prima nell'Universo attraverso le onde radio. Centinaia di astronomi da tutto il mondo usano LOFAR per le proprie ricerche.

Per collaborare in modalità “remota”, gli astronomi sfruttano le applicazioni online, come le email o le videochiamate. Spesso si fanno visita nei rispettivi istituti o si incontrano alle grandi conferenze internazionali. Quando fanno una scoperta, gli astronomi pubblicano i loro risultati sotto forma di un lavoro di squadra.

Per esempio, l'ultimo articolo di ricerca pubblicato con i dati di LOFAR ha visto la partecipazione di una squadra enorme di 84 astronomi da 26 diverse università e istitituti di ricerca in 9 paesi del mondo! Questi scienziati hanno utilizzato LOFAR per studiare un gruppo di galassie, un “ammasso”. La squadra di ricercatori ha scoperto che i segnali radio provenienti dall'ammasso di galassie sono più intensi del previsto. Essi ritengono che in realtà l'ammasso stia sbattendo contro un altro ammasso più piccolo!

Al momento, la squadra ha condiviso i propri risultati con gli altri astronomi del mondo. Proprio perché questi astronomi lavorano spesso insieme e si scambiano le idee le persone parlano di una “comunità astronomica”. Anche se, detto così, sembra che da qualche parte nel mondo esista un villaggio abitato soltanto da astronomi! 

Fatto curioso

Gli astronomi pensano che LOFAR scoprirà più di 100,000,000 oggetti nell'Universo lontano da noi!

Share:

Bilder

Das A-Team ist international
Das A-Team ist international

Printer-friendly

PDF File
1,1 MB